English French German Italian Portuguese Russian Spanish

ISCRIZIONI



Ricevi HTML?

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 
Aumenta la dimensione del testo

NESSUNA GARANZIA PER LA SIGARETTA ELETTRONICA - L’associazione ‘Action on Smoking and Health’ dichiara che 2 milioni di cittadini britannici hanno provato la sigaretta elettronica almeno una volta e 650 mila persone la utilizzano abitualmente. Deborah Arnott, portavoce dell’associazione, avverte: “Di questi dispositivi sappiamo solo che sono prodotti in Cina perché non c’è un’adeguata regolamentazione sulla quantità di nicotina contenuta nel prodotto e non sappiamo niente sulla loro qualità e sicurezza”. Gratziou, presidente del comitato per il controllo del tabacco della ERS, aggiunge: “Non sappiamo ancora se questi prodotti siano più sicuri rispetto alle sigarette normali. Ulteriori ricerche sono necessarie per fare luce sugli effetti duraturi e a lungo termine.” Nel frattempo, la dottoressa consiglia prodotti per smettere di fumare certificati come i cerotti alla nicotina e le gomme oppure farmaci sicuri come il Champix.

Fonte: Daily Mail

opinion

 

“Crea Dipendenza poiché contiene Nicotina” – “Può essere usata dai più giovani perchè facilmente reperibile in rete”. Queste sono le parole espresse dal Consiglio superiore della Sanità riguardo la tanto discussa Sigaretta Elettronica.

Al centro dell’attenzione in questi giorni il Caso della Sigaretta elettronica che fa discutere dopo la bocciatura del Ministero della Salute. E’ stata fatta una relazione di 20 pagine dove si parla della pericolosità delle Sigarette Elettroniche, in modo particolare delle Cartucce che contengono la sostanza nociva e che causa dipendenza (nicotina).

I punti di vista nel web sono dei più disparati, uno li accomuna tutti, le sigarette elettroniche non sono tassate dallo stato e quindi non rappresentano una fonte di guadagno costante. Le casse dello stato si stanno svuotando perchè molti hanno deciso di smettere di fumare o di passare alla sigaretta elettronica.

Ma è anche possibile smettere di fumare con l'aiuto delle Medicine dolci o complementari come la Medicina Omeopatica, l'agopuntura coadiuvata della psicoterapia. Secondo un recente studio infatti Agopuntura e supporto psicologico sono in grado di determinare cessazione della dipendenza da fumo in sei mesi, in oltre il 70% dei soggetti trattati.

E’ vero, bisogna tutelare la sigaretta elettronica in modo che non arrivi nelle mani dei più giovani. Le cartucce contengono nicotina ed è come fumare sigarette, evitando però di inspirare i gas più nocivi come catrame e anidride carbonica.

Con la sigaretta elettronica si può smettere di fumare, sono molte le testimonianze che spiegano come grazie alla sigaretta elettronica si è arrivati a smettere di fumare. E’ possibile, con il tempo e in base alle necessità personali, diminuire il dosaggio di Nicotina arrivando a “fumare” solo le tantissime essenze disponibili per la sigaretta elettronica

.

Perchè diffidarle quindi? Il Prezzo della Sigaretta Elettronica consente inoltre di risparmiare centinaia (e migliaia) di euro rispetto alle sigarette tradizionali. Quindi, oltre a giovarne in salute anche il portafoglio potrebbe essere più felice di questa scelta.

L’idea migliore sarebbe smettere di fumare, ma per chi ha proprio il vizio della “sigaretta in mano” perchè vietargli di farlo? La relazione del Ministero parla di “Dipendenza uguale alle normali sigarette”. Ma se si arriva a fumare esclusivamente le fragranze senza nicotina perchè chiamarla ancora dipendenza e non vizio?

Voi come la pensate? Siete pro o contro la sigaretta elettronica? Raccontateci la vostra esperienza e il vostro punto di vista.

Quote this article on your site

To create link towards this article on your website,
copy and paste the text below in your page.




Preview :


Powered by QuoteThis © 2008
Share
comments
Link Exchange With Omeopatianet - Omeopatia