English French German Italian Portuguese Russian Spanish

ISCRIZIONI



Ricevi HTML?

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Aumenta la dimensione del testo

pastarchives

Un intestino pigro e uno stomaco irritato non riescono a smaltire le scorie che rallentano il lavoro degli anticorpi: li aiuta uncaria e arsenicum album L'intestino, prima barriera contro batteri, virus e tossine L ' intestino rappresenta, insieme al fegato e soprattutto allo stomaco, un "fronte" immunitario in perenne contatto con l'ambiente esterno, in particolare coi cibi e le bevande introdotti con l'alimentazione.

L'intestino ospita addirittura l'80% delle cellule immunitarie dell'intero organismo: esse consentono di distinguere le sostanze utili (i nutrienti) da quelle dannose (batteri, virus, tossine).

Molti fattori ambientali (fumo, stress, freddo, alimentazione dolce e grassa tipica dell'autunno-inverno) possono incidere negativamente sulla sua funzionalità dell'intestino: per aiutarlo proviamo l'estratto di uncaria e il rimedio omeopatico arsenicum album. Uncaria, un erba rinforzante, depurativa e immunostimolante Un ottimo rimedio fitoterapico per potenziare le difese intestinali e ricavarne un beneficio a livello del sistema immunitario è l' uncaria ( Uncaria tomentosa), antiossidante e antibatterico che stimola gli anticorpi ed è ricostituente della flora microbica intestinale. Assumi l'estratto secco nebulizzato di uncaria tutti i giorni per tre settimane: il dosaggio va da 2 a 4 mg per chilogrammo di peso corporeo, suddivisi in due somministrazioni, preferibilmente lontano dai pasti.


Arsenicum album previene la gastroenterite "da freddo" Per prevenire le varie forme di gastroenterite del periodo invernale affidati al rimedio omeopatico Arsenicum album, specialmente se sei una persona con uno stato generale di salute indebolito e con stomaco e intestino molto sensibili al freddo e alle variazioni alimentari. Per la prevenzione assumi per un mese una dose alla 15 CH alla settimana di Arsenicum album. In fase acuta puoi passare alla 9 CH una o due volte al giorno.


Arsenicum album aiuta anche contro la depressione stagionale Uno dei benefici effetti collaterali di Arsenicum album è quello di attenuare la melanconia e gli stati d'ansia che spesso si acuiscono d'autunno e possono avere riflessi negativi sull'apparato gastrointestinale. Il rimedio in più: i probiotici Usati per tutto l'inverno i fermenti lattici sostengono gli anticorpi I probiotici (o "fermenti lattici") sono dei preparati microbici che svolgono un ruolo fondamentale per mantenere l'equilibrio microbico intestinale in modo da contrastare lo sviluppo di organismi patogeni e prevenire disturbi come diarrea, stitichezza, coliti.

Ma i benefici dei probiotici non si limitano qui: più in generale sembra che l'assunzione regolare di questi prodotti sia in grado di stimolare il sistema immunitario e mantenere quindi un'ottimale capacità di difesa dell'organismo. È importante utilizzare probiotici di ceppi batterici selezionati: tra i più utilizzati ed efficaci vi sono quelli appartenenti ai generi Bifidobacterium e Lactobacillus, disponibili in compresse o bustine. In commercio esistono anche dei pratici probiotici sotto forma di latte fermentato che contengono miliardi di fermenti della specie Lactobacillus casei Shirota scoperti negli anni Trenta alla scuola di medicina dell'Università di Kyoto. Il trattamento può durare anche tutto l'autunno/inverno, assumendo i probiotici preferibilmente la mattina prima di fare colazione.



Quote this article on your site

To create link towards this article on your website,
copy and paste the text below in your page.




Preview :


Powered by QuoteThis © 2008
Share
comments
Link Exchange With Omeopatianet - Omeopatia