Italian English French German Portuguese Russian Spanish Thai
  • Categorie
    Categorie Consente di visualizzare un elenco di categorie di questo blog.
  • Tags
    Tags Consente di visualizzare un elenco di tag che sono stati utilizzati nel blog.
  • Bloggers
    Bloggers Cerca il tuo blogger preferito da questo sito.
  • Team Blogs
    Team Blogs Trova il tuo blog collettivi preferiti qui.
Iscriviti a questa lista tramite RSS Post sul blog taggati in Dengue

image 

Le zanzare sono le principali responsabili della trasmissione di infezioni virali quali dengue, febbre gialla e chikungunya, e sono i principali vettori anche del viruz Zika, membro della famiglia di virus Flaviviridae e del genere Flavivirus, scoperto per la prima volta nel 1947 in alcune scimmie ugandesi che popolavano la foresta di Zika, per poi essere individuato, nel 1952, anche nell’uomo in Uganda e Tanzania.

I sintomi della malattia da virus Zika compaiono solitamente dopo un periodo di incubazione che va dai 3 ai 12 giorni e possono durare dai 2 ai 7 giorni. Possono comparire: febbre, eruzioni cutanee che partono dal volto e si diffondono al resto del corpo, dolori articolari specie a mani e piedi, dolori muscolari, mal di testa, congiuntivite e complicazioni neurologiche e autoimmunitarie

 

homeopathy bottle
Le terapie convenzionali
Attualmente non esiste alcun vaccino. La terapia è sintomatica e può prevedere l’assunzione di farmaci per alleviarne i sintomi. Le persone che viaggiano in zone ad alto rischio, in particolare le donne in gravidanza, dovrebbero prendere alcune precauzioni per proteggersi dalle punture di zanzara: utilizzare repellenti antizanzare per il corpo indossare abiti di colore chiaro indossare camicie a maniche lunghe e pantaloni lunghi alloggiare in stanze dotate di zanzariere a porte e finestre (oppure dotate di aria condizionata).
 
Le terapie Omeopatiche
La terapia omeopatica in prevenzione e trattamento delle punture di insetti. 

Le punture di insetto (api, vespe, zanzare, ecc..) possono provocare una reazione acuta dolorosa con gonfiore ed infiammazione della sede colpita.

...
Visite: 4068
Vota:
0
Continua a leggere Commenti