Italian English French German Portuguese Russian Spanish Thai

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
  • Categorie
    Categorie Consente di visualizzare un elenco di categorie di questo blog.
  • Tags
    Tags Consente di visualizzare un elenco di tag che sono stati utilizzati nel blog.
  • Bloggers
    Bloggers Cerca il tuo blogger preferito da questo sito.
  • Team Blogs
    Team Blogs Trova il tuo blog collettivi preferiti qui.
Inviato da il in Notizie
  • Dimensione carattere: Maggiore Minore
  • Visite: 5264
  • Stampa

Una nuova ricerca dimostra quanto il rimedio omeopatico Berberis vulgaris può proteggere contro la formazione di calcoli renali

Un interessante e nuovo studio dimostra l'effetto protettivo di Berberis vulgaris contro la formazione di calcoli renali.

Lo studio si concentra sul potenziale anti-urolitiasi di dosi ultra-molecolari in potenza omeopatica di Berberis vulgaris (B. vulgaris) la corteccia della radice, comunemente usata in omeopatiia per il trattamento di calcoli renali.

b2ap3_thumbnail_images-22.jpg
metodologia

B. vulgaris corteccia della radice (200c, 20 μl/100 g di peso corporeo / giorno, Po, per 28 giorni), è stato testato in un modello animale di calcolosi urinaria. Urolitiasi è stata indotta in ratti maschi Wistar con l'aggiunta di glicole etilenico 0,75% (EG) per l'acqua potabile. Urina ei campioni di siero sono stati analizzati per calcio, magnesio, fosforo, acido urico e creatinina. Enzimatiche responsabili di danno renale (fosfatasi alcalina, lattato deidrogenasi, leucina aminopeptidasi e γ-glutamil transpeptidasi), sono stati valutati nel rene e nelle urine. Tessuti renali sono stati analizzati per il contenuto di ossalati.

risultati

La somministrazione di EG ai ratti ha aumentato i livelli dei costituenti calcio, fosforo e acido urico pietra che formano, nelle urine. I livelli sono stati normalizzati da B. trattamento vulgaris. La diminuzione del urolitiasi inibitore magnesio nelle urine è stato impedito mediante trattamento con B. vulgaris. I livelli di creatinina sierica sono stati in gran parte normalizzati dopo il trattamento con  B. Vulgaris. Il danno renale indotto da iperossaluria era evidente dalle attività diminuzione di tessuto enzimi marcatori e una escalation apparente nella loro attività nelle urine in animali di controllo, che è stata impedita dal trattamento con B. Vulgaris.

conclusione

Il rimedio omeopatico  B. vulgaris (corteccia della radice) ha un forte potenziale anti-urolitiasi a dosi ultra-diluiti.

Fonte: http://www.nationalcenterforhomeopathy.org/content/preliminary-investigation-on-ultra-high-diluted-b-vulgaris-in-experimental-urolithiasis

Vota:
0

Commenti

The United Kingdom bookis by betroll.co.uk
LadbrokesPLC is a British based gaming company. by l.betroll.co.uk
William Hill Horse Racing by w.betroll.co.uk