Italian English French German Portuguese Russian Spanish Thai

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
  • Categorie
    Categorie Consente di visualizzare un elenco di categorie di questo blog.
  • Tags
    Tags Consente di visualizzare un elenco di tag che sono stati utilizzati nel blog.
  • Bloggers
    Bloggers Cerca il tuo blogger preferito da questo sito.
  • Team Blogs
    Team Blogs Trova il tuo blog collettivi preferiti qui.
Inviato da il in Rimedi Omeopatici
  • Dimensione carattere: Maggiore Minore
  • Visite: 24514
  • Stampa

MERCURIUS SOLUBILIS

A cosa serve il Mercurius solubilis:
Preparato come rimedio omeopatico il Mercurio, come viene chiamato nella forma abbreviata, viene utilizzato per tutti i tipi di infiammazione di naso e gola ed esso è particolarmente efficace nella cura di raffreddori, per lenire focolai di pus e per regolare il flusso linfatico.
Similmente al metallo che lo identifica, il "tipo" Mercurius solubilis sembra in continuo movimento e agitazione. Il rimedio omeopatico, in questo caso, ridona equilibrio e favorisce la calma e la stabilità.
Il tipo mercurio è di solito di sesso femminile, ha capelli biondi o castani, carnagione pallida e occhi azzurri. Suscettibile, profondamente insicuro e sospettoso nei confronti degli altri, non ama essere criticato ed è soggetto a violenti attacchi d'ira. Il tipo Mercurius è di costituzione debole, appare pauroso, agitato, non ha fiducia negli altri ed è molto emotivo, anche se tende a nasconderlo.
Il mercurio preparato come rimedio omeopatico svolge un'efficace azione antinfiammatoria e attenua i gonfiori delle ghiandole salivari, dei linfonodi, delle tonsille e del fegato. Questo rimedio è particolarmente indicato nella cura dei disturbi della gola e della bocca. Inoltre, è in grado di influire positivamente sul sistema nervoso e sulla psiche; infine, lenisce dolori alle articolazioni e nevralgie.
Principali proprietà e campi d'applicazione del Mercurius solubilis
Il Mercurius solubilis è indicato per pazienti freddolosi, che soffrono di reumatismi e di infiammazioni delle vie aeree superiori con espettorazione abbondante. Sono predisposti ad afta, gengiviti, tonsilliti, alitosi e hanno una sudorazione maleodorante.
La loro digestione è disturbata e caratterizzata da crampi intestinali e dissenteria, a volte con sangue nelle feci. Le funzioni epatiche sono ridotte ed i soventi gonfiori dell'organo provocano dolore.
Disturbi principali dello stato d’animo
Paura e agitazione
Irascibilità e collera
Forte sensibilità al freddo
Attacchi di sensi di colpa
Paura della vita quotidiana
Disturbi principali per naso e bocca
Raffreddori con abbondante muco
Alitosi
Salivazione esagerata
Lingua spessa e gonfia con segni dei denti ai lati
Depositi sulle tonsille
Ulcere delle mucose
Gengiviti
Disturbi principali all’apparato digerente
Mal di stomaco frequente
Inappetenza
Sensazione di oppressione al fegato
Dissenteria con crampi intestinali
Emorroidi dolorose
Disturbi principali fisici a tronco ed estremità del corpo
Dolori alle articolazioni che peggiorano la notte
Tremori e convulsioni
Sudorazione maleodorante, specialmente la notte
Prurito
Preparazione del rimedio Mercurius solubilis
II Mercurius solubilis si ottiene da una lavorazione particolare del mercurio: si lascia dissolvere il metallo liquido nell'acido nitrico diluito, poi si filtra il precipitato di colore grigio-nero, lo si asciuga e si riduce in polvere.
A cosa serve il Mercurius solubilis:
Preparato come rimedio omeopatico il Mercurio, come viene chiamato nella forma abbreviata, viene utilizzato per tutti i tipi di infiammazione di naso e gola ed esso è particolarmente efficace nella cura di raffreddori, per lenire focolai di pus e per regolare il flusso linfatico.

Similmente al metallo che lo identifica, il "tipo" Mercurius solubilis sembra in continuo movimento e agitazione. Il rimedio omeopatico, in questo caso, ridona equilibrio e favorisce la calma e la stabilità.

Il tipo mercurio è di solito di sesso femminile, ha capelli biondi o castani, carnagione pallida e occhi azzurri. Suscettibile, profondamente insicuro e sospettoso nei confronti degli altri, non ama essere criticato ed è soggetto a violenti attacchi d'ira. Il tipo Mercurius è di costituzione debole, appare pauroso, agitato, non ha fiducia negli altri ed è molto emotivo, anche se tende a nasconderlo.

Il mercurio preparato come rimedio omeopatico svolge un'efficace azione antinfiammatoria e attenua i gonfiori delle ghiandole salivari, dei linfonodi, delle tonsille e del fegato. Questo rimedio è particolarmente indicato nella cura dei disturbi della gola e della bocca. Inoltre, è in grado di influire positivamente sul sistema nervoso e sulla psiche; infine, lenisce dolori alle articolazioni e nevralgie.

Principali proprietà e campi d'applicazione del Mercurius solubilis

Il Mercurius solubilis è indicato per pazienti freddolosi, che soffrono di reumatismi e di infiammazioni delle vie aeree superiori con espettorazione abbondante. Sono predisposti ad afta, gengiviti, tonsilliti, alitosi e hanno una sudorazione maleodorante.

La loro digestione è disturbata e caratterizzata da crampi intestinali e dissenteria, a volte con sangue nelle feci. Le funzioni epatiche sono ridotte ed i soventi gonfiori dell'organo provocano dolore.

Disturbi principali dello stato d’animo

Paura e agitazione
Irascibilità e collera
Forte sensibilità al freddo
Attacchi di sensi di colpa
Paura della vita quotidiana
Disturbi principali per naso e bocca

Raffreddori con abbondante muco
Alitosi
Salivazione esagerata
Lingua spessa e gonfia con segni dei denti ai lati
Depositi sulle tonsille
Ulcere delle mucose
Gengiviti
Disturbi principali all’apparato digerente

Mal di stomaco frequente
Inappetenza
Sensazione di oppressione al fegato
Dissenteria con crampi intestinali
Emorroidi dolorose
Disturbi principali fisici a tronco ed estremità del corpo

Dolori alle articolazioni che peggiorano la notte
Tremori e convulsioni
Sudorazione maleodorante, specialmente la notte
Prurito
Preparazione del rimedio Mercurius solubilis

II Mercurius solubilis si ottiene da una lavorazione particolare del mercurio: si lascia dissolvere il metallo liquido nell'acido nitrico diluito, poi si filtra il precipitato di colore grigio-nero, lo si asciuga e si riduce in polvere.

Vota:
0
URL di riferimento per questo blog.

Commenti

The United Kingdom bookis by betroll.co.uk
LadbrokesPLC is a British based gaming company. by l.betroll.co.uk
William Hill Horse Racing by w.betroll.co.uk