Italian English French German Portuguese Russian Spanish Thai

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
  • Categorie
    Categorie Consente di visualizzare un elenco di categorie di questo blog.
  • Tags
    Tags Consente di visualizzare un elenco di tag che sono stati utilizzati nel blog.
  • Bloggers
    Bloggers Cerca il tuo blogger preferito da questo sito.
  • Team Blogs
    Team Blogs Trova il tuo blog collettivi preferiti qui.
Inviato da il in Omeopatia
  • Dimensione carattere: Maggiore Minore
  • Visite: 5859
  • Stampa

La Cipolla e l'omeopatia

 

cipolle

La cipolla è una pianta erbacea bulbosa appartenente alla famiglia delle Liliacee; è uno degli ortaggi più antichi impiegati dall'uomo, la sua pianta ha origini asiatiche e già nel 3.200 era utilizzata dalla popolazione egizia ed in seguito da greci e romani che ne conoscevano  proprietà e virtù terapeutiche. Si ritiene che durante le costruzioni delle piramidi venivano acquistate grandi quantità di cipolle ed aglio che rappresentavano l'alimento principale degli schiavi addetti ai lavori. Nell'antica Mesopotamia la cipolla era ritenuta una panacea nei confronti di molte malattie e gli ultimi studi in materia confermano le molte proprietà curative di questo ortaggio.

Il periodo ideale per la semina della cipolla è l'autunno, possibilmente in terreni bene esposti al sole e ricchi di fosforo e potassio; dal momento della semina alla raccolta sono necessari circa quattro mesi.
Il 90% circa del suo peso è costituito da acqua; le sostanze da cui è composta la cipolla sono: carboidrati, proteine (1%), fibre alimentari, vitamine del gruppo B ( B1, B2, B3, B5, B6, B9), D, E ed infine la provitamina A.

Molto abbondante la presenza di sali minerali, e precisamente: manganese, fosforo, potassio, sodio, zolfo, zinco, ferro, rame, calcio, nichel, iodio e selenio. Oltre a questi componenti la cipolla contiene altre sostanze non meno importanti come l'olio essenziale ( simile a quello contenuto nell'aglio), acido fosforico e citrico, vari enzimi eflavonoidi.

Proprietà curative e benefici della Cipolla

La fama della cipolla e delle sue proprietà curative si perde nella notte dei tempi; la sua attività farmacologica si va a sovrapporre a quella dell'aglio, col quale ha molte proprietà in comune. La cipolla contiene sostanze ad effetto antibiotico e antibatterico; è sufficiente applicare il suo succo sulla parte da disinfettare per evitare l'uso di alcool o di altre sostanze simili.
La cipolla viene utilizzata nella cura dell'arteriosclerosi, dell'ipertensione, per problemi all'apparato urinario (infezioni), ha proprietà diuretiche e depurative. Grazie alle sue proprietà antibatteriche è molto utile nella cura delle infiammazioni alle vie respiratorie e delle influenze in generale.

La cipolla viene quindi maggiormente consigliata per queste patologie: affaticamento, reumatismi, diarrea, raffreddori,  problemi ai bronchi, disturbi alla prostata, emorroidi, diabete, laringiti ed infezioni intestinali. Interessanti anche le sue applicazioni per uso esterno: possiamo impiegare la cipolla per curare foruncoli, verruche, scottature ed ascessi.
Quando tagliamo una cipolla cruda, a causa dell'allinasi, vengono a formarsi alcuni composti a carattere instabile che tendono a degradarsi velocemente; le sostanze che si formano alla fine di questo processo di degradazione sono le responsabili del caratteristico aroma della cipolla che provoca la lacrimazione degli occhi.
Affinché le proprietà e i benefici della cipolla restino invariati è necessario che questa venga consumata cruda; un ottimo modo per farlo è quello di tagliarla a fette sottili e condirla con dell'ottimo olio extravergine di oliva, sale e limone. Ne sfrutterete così tutte le proprietà e i benefici.

ALLIUM CEPA - La cipolla in omeopatia

allium cepa

Allium cepa o cipolla rossa per le sue proprietà è indicata in omeopatia per raffreddori comuni o di natura allergica. Inoltre, purifica l'organismo e aumenta le capacità intellettive, il pianto "da cipolla" (quando si sbucciano) avviene a causa dell'olio essenziale in essa contenuto che stimola le ghiandole lacrimali e le membrane mucose delle vie respiratorie superiori, provocando lacrimazione e secrezione nasale.

L'Allium cepa ha lo stesso raggio d'azione della cipolla e, infatti, è indicato per curare raffreddore, anche di origine allergica, tosse e infiammazioni batteriche che si manifestano con raffreddori, mal di gola e, nei casi più gravi, mal d'orecchie. Infine, il rimedio viene prescritto negli stadi iniziali di laringiti con raucedine e per attenuare le tossi causate dall'esposizione ad aria fredda.

 

Il tipo Allium cepa ha lunghi capelli chiari, una carnagione chiara, con qualche macchia rossastra sulle guance. Soffre di raffreddore cronico e allergico ed ha un carattere melanconico.

Azione terapeutica
L'Allium cepa, come del resto la cipolla rossa, è un trattamento efficace nella cura dei primi sintomi di comune raffreddore, come lacrimazione abbondante e secrezioni nasali. Inoltre, risulta un valido rimedio per alleviare tosse, raucedine e disturbi di tipo allergico. Infine, l’Allium cepa, oltre a liberare le vie aeree superiori, è in grado di liberare la mente dapensieri opprimenti e dona nuova vitalità

Principali campi d'applicazione
L'Allium cepa è prescritto principalmente contro le infiammazioni delle membrane mucose, soprattutto in caso di muco ristagnante nelle vie aeree superiori o di infezioni procurate dall'esposizione all'aria fredda, mal di testa con molta lacrimazione, febbre, raffreddore con abbondante secrezione, stadi iniziali di laringite con raucedine. Spesso i dolori iniziano sul lato sinistro e poi si spostano lentamente verso destra. Anche in caso di raffreddore allergico con secrezione abbondante l'Allium cepa è il rimedio adatto.

Preparazione del rimedio
Il rimedio omeopatico si ottiene dalle cipolle rosse fresche. Il bulbo viene lasciato macerare nell'alcol oppure addizionato di lattosio.

Disturbi principali

  • Rassegnazione e amarezza
  • Tristezza
  • Paura di affrontare nuovi incarichi
  • Difficoltà di concentrazione
  • Mal di testa pungente
  • Lacrimazione con secrezione
  • Sensibilità alla luce
  • Fischi e ronzii nelle orecchie
  • Sensazione di calore, fronte calda
  • Secrezione nasale abbondante accompagnata da sensazione dì bruciore
  • Tosse convulsa
  • Continuo prurito in gola
  • Secrezione acquosa e di colore chiaro, accompagnata da sensazione di bruciore
  • Aria nello stomaco
  • Coliche intestinali
  • Difficoltà a digerire i cibi crudi
  • Nei bambini: inappetenza e digestione lenta
  • Molta sete
  • Capelli sottili e fragili
  • Reazioni allergiche esagerate, come macchie cutanee e acne
  • Macchie rosse sulle guance quando si è agitati

Vota:
0
URL di riferimento per questo blog.

Commenti

The United Kingdom bookis by betroll.co.uk
LadbrokesPLC is a British based gaming company. by l.betroll.co.uk
William Hill Horse Racing by w.betroll.co.uk